Come fare la Dhanurasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Dhanurasana e quali sono i vantaggi

Sanscrito: धनुरासन; Dhanur – Bow, Asana – Pose; Pronunciato come dah-noo-rah-sah-nah

Dhanurasana o la prua posa è uno dei 12 di base pose di Hatha Yoga. E ‘anche uno dei tre principali esercizi per la schiena di stretching. Dà tutta la schiena un buon tratto, impartendo così la flessibilità così come la forza alla parte posteriore.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

È necessario assicurarsi di mantenere il vostro stomaco e l’intestino vuoto prima si pratica questo asana. Consumare i pasti almeno quattro a sei ore prima di fare l’asana in modo che il cibo viene digerito, e c’è abbastanza energia per di espandere durante la pratica.

E ‘meglio per praticare lo yoga prima cosa al mattino. Ma nel caso in cui non si può lavorare al mattino, è bene praticarla in serata.

Livello: Base
Stile: Vinyasa
Durata: 15 a 20 secondi
Ripetizione: Nessuno
tratti: Addome, torace, cosce, caviglie, inguine, psoas muscolare, Gola, di fronte al corpo
Rafforza: Indietro

Come fare la Dhanurasana

  1. Stendersi sulla pancia, mantenendo i piedi hip-larghezza delle spalle e le braccia accanto il corpo.
  2. Ora, piegare leggermente le ginocchia e tenere le caviglie.
  3. Inspirate e sollevare il petto e le gambe da terra. Tirate le gambe indietro.
  4. Guarda dritto e tenere il viso senza stress. Un sorriso dovrebbe aiutare.
  5. Mantenere la posizione come ci si concentra sulla respirazione. Il tuo corpo deve essere teso come un arco.
  6. Come si ottiene agio nella posa, respira lungo e profondo.
  7. Circa 15-20 secondi dopo, espirare e rilasciare la posa.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima di fare questo asana.

  • Questo asana non deve essere praticato se si soffre di un’ernia, pressione sanguigna alta o bassa, dolore nella parte bassa della schiena, emicrania, mal di testa, lesioni del collo, o se ha avuto un intervento chirurgico addominale di recente.
  • Le donne dovrebbero evitare questo asana durante la gravidanza.

Consigli per principianti

Quando si avvia fuori, come un principiante, potrebbe essere difficile per sollevare le cosce dal pavimento. Si può arrotolare una coperta e posizionarlo sotto le cosce per dare loro supporto per tirare su.

Avanzate Pose Variazioni

Per approfondire la posa, si potrebbe provare la Parsva Dhanurasana. Per questo, una volta che si assume la posa, è necessario espirare e dunk una spalla da un lato al pavimento. Poi, tirare il piede sul lato opposto verso il piede sullo stesso lato, rotolando su quel lato. È possibile tenere le caviglie con le braccia nella stessa posizione come il Dhanurasana. Mantenere la posizione per 20 a 30 secondi. Ripetere la posizione sull’altro lato. Questo asana dà ai vostri organi addominali un buon tratto.

I vantaggi del Bow Pose

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Bow Pose.

  • Aiuta a rafforzare la schiena così come i muscoli addominali.
  • Questo asana aiuta a stimolare gli organi riproduttivi.
  • Praticare questo asana aiuta ad ampliare e aprire il collo, il petto e le spalle.
  • Le gambe e muscoli del braccio sono tonica.
  • Si aggiunge flessibilità alla schiena.
  • Questo asana è un grande stress buster.
  • disturbi mestruali è sollevato con una pratica regolare.
  • Questo asana aiuta anche le persone con disturbi renali.

La scienza dietro la Dhanurasana

Sia antica yoga e la scienza moderna affermano che il midollo spinale non è solo il più sottile, ma anche la parte più importante del corpo. La maggior parte delle asana coinvolgono la colonna vertebrale per arricchire la radice del nostro albero della vita. La colonna vertebrale è la chiave per lo sviluppo della colonna vertebrale. Questo asana si concentra principalmente sulla colonna vertebrale, e quando è fatto con la piena intenzione, rafforza e flette la schiena. Relax, ma rimanere consapevoli del tratto nel vostro corpo. Ma non sforzare. Ascolta il tuo corpo.

Pose preparatorie

Bhujangasana
Salabhasana
Supta Virasana
Virasana
Urdhva Mukha Svanasana
Setu Bandhasana
Sarvangasana

Pose Follow-Up

Matsyasana
Setu Bandha Sarvangasana
Urdhva Dhanurasana
Urdhva Mukha Svanasana
Ustrasana

Ora che sapete come fare prua posa, cosa stai aspettando? Il Dhanurasana di yoga è un iconico posa che è estremamente vantaggioso per la schiena. È necessario fare una pratica di praticare questa posizione!

Come fare la Virabhadrasana 1 e quali sono i vantaggi

Come fare la Virabhadrasana 1 e quali sono i vantaggi

Virabhadrasana I o Guerriero 1 posa è un asana memoria delle imprese di un guerriero mitico. Sanscrito: वीरभद्रासन; Vira – Eroe, Bhadra – Amico, Asana – Posa. Pronunciato come Veer-ah-bah-DRAHS-anna

Virabhadra è un personaggio mitologico creato da Lord Shiva, e questa posizione deriva il suo nome da lì. Il Virabhadrasana I è un asana onorare le gesta di un guerriero leggendario. Quindi, è chiamato anche il Guerriero 1 posa. Questo asana è considerata una delle posizioni più graziose di yoga, e si aggiunge un sacco di bellezza per l’allenamento.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

Lo yoga è praticato meglio la mattina presto, ma nel caso in cui non si è un mattiniero, il miglior tempo prossimo per praticare lo yoga è in serata.

E ‘essenziale che il vostro stomaco e il suo intestino è vuoto prima di fare il Virabhadrasana I. Garantire un gap di quattro a sei ore tra i pasti e la pratica in modo che il cibo è completamente digerito e siete energici per l’allenamento.

Livello: Principiante
Stile: Vinyasa
Durata: 20 secondi su ogni gamba
Ripetizioni: 1
Rafforza: caviglie, cosce, spalle, polpacci, braccia, schiena
Tratti: caviglie, Ombelico, Inguine, cosce, spalle, polmoni, Vitelli, torace, collo

Come fare la Virabhadrasana

  1. Stare in piedi e diffondere le gambe circa tre o quattro piedi a parte. Il piede destro dovrebbe essere nella parte anteriore e il piede sinistro dietro.
  2. Ora, girare il piede destro verso l’esterno di 90 gradi e la sinistra di 15 gradi, assicurandosi che il tallone del piede destro è perfettamente allineato con il centro del piede sinistro.
  3. Sollevare le braccia lateralmente fino a raggiungere l’altezza delle spalle. Le braccia devono essere parallele al suolo, e le palme delle mani devono essere rivolti verso l’alto.
  4. Espirate e piegate il ginocchio destro, in modo tale che il ginocchio e la caviglia formare una linea retta. Assicurarsi che il ginocchio non va davanti alla vostra caviglia.
  5. Ora girare lo sguardo a destra.
  6. Mentre ci si sposta in posa, allungare le braccia oltre e unire i palmi delle mani sopra la testa. Guardate i palmi delle mani. Premere delicatamente il bacino verso il basso.
  7. Mantenere la posizione con la stessa determinazione come un guerriero, e indossare un sorriso sul tuo viso. Respirate normalmente e andare avanti verso il basso.
  8. Inspirate e venire.
  9. Espirare e delicatamente portare le mani verso il basso dai lati.
  10. Ripetere questa posizione sul lato sinistro, con la gamba sinistra nella parte anteriore e il diritto uno sul retro.

Precauzioni e controindicazioni

E ‘importante consultare un medico prima di praticare questo asana, soprattutto se si hanno problemi alla colonna vertebrale o hanno appena recuperato da una malattia cronica.

Se si dispone di dolori alle spalle, alzare le braccia e lasciare loro parallele tra loro invece di tenuta sopra la testa.

Se avete problemi al collo, non si dovrebbe guardare verso le mani dopo averli tratto.

Le donne incinte potranno beneficiare di questo asana, soprattutto se sono nel loro secondo e terzo trimestre, ma solo se hanno praticato yoga regolarmente. Questo deve essere fatto sotto la guida del loro allenatore e con l’autorizzazione di un medico.

Se si soffre di dolore al ginocchio o l’artrite, è possibile utilizzare il supporto di un muro per fare questo asana.

Le persone che soffrono di problemi cardiaci o di pressione alta dovrebbe evitare questo asana.

Suggerimento per principianti

Di solito, quando il ginocchio anteriore è piegato in posa, i principianti tendono a punta loro bacino in avanti. Questa anatra code coccige e provoca la schiena per comprimere stessa. Prima di piegare il ginocchio, sollevare il pube verso l’ombelico. Poi, allungare la coda al pavimento. Quando si piega il ginocchio, andare avanti sollevamento e discesa queste due ossa, assicurando che il bordo superiore del bacino è in parallelo come può essere a terra.

Avanzate Pose Alterazioni

per Squilibrio

Se senti che non si può tenere il vostro equilibrio in questo asana, creare una base stabile mettendo il piede anteriore alcuni pollici fuori dalla linea mediana del corpo.

Indietro di sollevamento del piede

Potrebbe essere utile se si inserisce un blocco sotto il tallone per premere verso il basso o premere il tallone contro un muro. Questo vi aiuterà a stabilizzare.

Strained ginocchio Indietro

Se il ginocchio posteriore si sente teso, coinvolgere i muscoli delle cosce tale da sollevare la rotula, mentre la gamba posteriore è assolutamente diritto.

Mal di schiena lombare

Se si soffre di problemi di bassa della schiena, delicatamente piegare in avanti dal fianco in modo tale che il busto è in diagonale allungato, e l’addome sostegno forme.

Questa posizione può essere eseguita anche con i bracci in diverse posizioni. Si potrebbe o stringere dietro il busto o tenerlo a portata di fianchi, a parte tenendolo a livello della spalla o tenendolo sopra la testa.

Benefici di Virabhadrasana I

Questi sono alcuni incredibili benefici Virabhadrasana 1:

  • Questo asana è noto per rafforzare e tonificare la parte bassa della schiena, le braccia e le gambe.
  • Essa aiuta a stabilizzare e bilanciare il corpo in quanto aumenta la capacità di resistenza.
  • E ‘anche un grande asana per quelli con scrivania o lavori sedentari. Stimola il metabolismo e ripristina la colonna vertebrale.
  • Questo asana aiuta ad attenuare le spalle congelati.
  • Aiuta anche rilasciare quasi subito lo stress dalle spalle.
  • Questo asana rilassa la mente e il corpo, diffondendo il concetto di pace, il coraggio, la grazia, e un senso di buon auspicio.

La scienza dietro la posa del guerriero I

Questo asana è un esercizio in piedi estremamente vigorosa che richiede di mettere a fuoco. Si tratta di un asana impegnativo, che comporta un sacco di multitasking. Le numerose azioni di prendere come si entra in questa posizione si tirano in direzioni opposte. Si alza, mentre a terra te stesso, e si preme in avanti mentre si raggiunge all’indietro.

Anche se questo asana è una battaglia in sé, padronanza è gratificante. Tutti i muscoli delle gambe, cuore e braccia sono rafforzate e tonica. Il petto è espansa, i polmoni si aprono, e ti senti un senso di vigore.

Dal momento che ci sono così tante azioni diverse come si prende la posa, è consigliabile concentrarsi su uno di essi ogni volta che si pratica questo asana.

Praticare l’asana Guerriero io vi mostrerà i punti di forza e di debolezza. Essa vi permetterà di accettare gli ostacoli vostro corpo presenta, e con il tempo, si diventa stabile, consapevole, e guadagnare abbastanza abilità per spostare più in profondità questo potente posa.

La mitologia dietro Virabhadrasana I

La storia è questa. C’era un re chiamato Daksha che non invitare la figlia Sati e suo marito Shiva ad un yagna (sacrificio rituale). Non poteva che fare con l’umiliazione e l’insulto, così ha fatto irruzione nella sede, camminato nel fuoco e bruciato in esso. Quando il marito è arrivato alla sede della riunione e ha trovato la sua amata moglie morta, fu rattristato e infuriato. Ha strappato una ciocca dei suoi capelli e battere a terra, dalla quale è salito un potente guerriero. Ha chiamato questo guerriero Virabhadra o un eroe-amico, e lo mandò a distruggere Daksha e tutti i suoi ospiti presenti al rito sacrificale.

Il Virabhadrasana I è il primo aspetto dell’arrivo di Virabhadra, mentre si infila il suo senso in su da sotto terra.

Pose preparatorie

  1. Supta Virasana
  2. Upavistha Konasana
  3. Adho Mukha Svanasana
  4. utthita Parsvakonasana
  5. Supta Padangusthasana
  6. Parivrtta Parsvakonasana
  7. virabhadrasana II
  8. vrikshasana
  9. Gomukhasana
  10. Virasana

Pose Follow-Up

virabhadrasana III

Questo è uno asana imballato potenza che opera sulla vostra mente, corpo e forza. Ha molta storia e la scienza dietro di esso. Potrebbe sembrare facile, ma è estremamente impegnativo. Prendendo questa sfida e raggiungere è qualcosa che si dovrebbe lottare per come si indulgere in questo asana.

Non provare a praticare virabhadrasana 1 in casa e controllare la differenza! Non dimenticate di lasciare un commento. Felice la pratica!

In quale ordine si deve fare Yoga Poses?

sequenziamento razionale si basa in gran parte sul yoga si pratica

In quale ordine si deve fare Yoga Poses?
C’è una percezione comune che ci sia un modo “giusto” per sequenziare una lezione di yoga. Ciò è particolarmente vero con alcuni tipi di yoga in cui giace l’ordine di pose, di solito a causa di un principio di base che governa la pratica.

Con Bikram yoga, per esempio, ti viene assegnato una sequenza di 26 pose (asana) che hanno lo scopo di aderire. Il principio è che, così facendo, è possibile concentrarsi sulla respirazione e la qualità delle asana, piuttosto che la navigazione una sequenza continua evoluzione delle posture. Il simile è visto con Ashtanga yoga in cui ci sono 41 asana.

Ma questo dovrebbe suggerire che esiste un modo “giusto” di asana sequenza o che un approccio più libero-forma è intrinsecamente sbagliato? Essa dipende in gran parte il modo di vedere lo yoga.

La diversità in pratiche yoga

Lo yoga è in ultima analisi, della scoperta. E ‘il motivo per cui gli istruttori sono indicati come “maestri” e gli allenamenti sono descritti come “pratiche”. Con lo yoga, che sono destinati a ottenere informazioni da parte di tutti di lavorare con (inclusi gli altri studenti), che è possibile applicare alla propria pratica. Come tale, lo yoga è un’esperienza individuale con forme diverse e uniche di espressione.

E ‘per questo motivo che non un insieme di regole può essere applicato ad ogni tipo di yoga. Per esempio, nel suo libro “Light on Yoga”, BKS Iyengar dice che headstands dovrebbe essere praticata all’inizio di una lezione di yoga. In pratica Ashtanga di Pattabhi Jois, il headstand è riservato per l’ultima parte della serie primaria di 90 minuti.

È o approccio “giusto?” Alla fine, entrambi sono, ed è questa varietà che mantiene fresco yoga.

Sequencing Razionale di pose

Con questo detto, ci sono ragioni pratiche per l’immissione alcune posture più avanti degli altri. Per le sole ragioni di sicurezza, molti insegnanti inizieranno una pratica con asana pavimento per allentare gradualmente tendini, muscoli e legamenti prima di lanciarsi in posture in piedi.

Altri insegnanti in standard seguire certe pose (in particolare quelli che coinvolgono la colonna vertebrale o grandi articolazioni) con contrappone. Ad esempio, uno stand spalla può essere seguito dal pesce per fornire un tratto contatore per il collo. Allo stesso modo, dopo una serie di piegamenti, spesso è bello fare una curva in avanti per aiutare a liberare la parte bassa della schiena.

Ma, anche in questo caso, non ci sono regole dure-and-fast. Con Iyengar yoga, ad esempio, il concetto di posa-contrapporre è a titolo definitivo respinta e considera dannosa per una pratica. Invece, le classi sono strutturate intorno a un tema particolare con una posa che conduce alla successiva mediante la sua somiglianza piuttosto che la sua opposizione.

La scelta del Yoga di destra per voi

Differenti stili di insegnamento attirano persone diverse. Se siete qualcuno che preferisce una maggiore struttura alla vostra pratica, Ashtanga o Bikram può essere l’opzione migliore per voi. Se, d’altra parte, si abbraccia un approccio più freestyle, vinyasa o power yoga può aiutare a espandere la vostra pratica per l’esposizione di una più ampia varietà di pose.

Alla fine, non c’è giusto o scelta sbagliata. Hai semplicemente bisogno di scoprire quale tipo (o tipi) di yoga ti parla come un individuo.

Praticare a casa

Quando si pratica a casa, è possibile indirizzare la sequenza di pose impostando la vostra intenzione prima. Identificare ciò che si spera di ottenere con la pratica. Un senso di equilibrio e di calma? Il rilascio di tensione nella schiena? Maggiore controllo nella respirazione e il flusso di movimento? Impostando la vostra intenzione prima, le pose hanno un modo di rivelare se stessi.

Sarà quindi necessario per garantire che si inserisce la pratica in modo sicuro. A questa fine:

  • Inizia con stretching prima della fase di riscaldamento con alcune posizioni in piedi o saluti sole.
  • Una volta che siete completamente caldo, è possibile spostare in pose più profonde, come piegamenti e tratti del tendine del ginocchio.
  • Porre fine alla pratica da raffreddamento con alcune pose rilassanti (come si piega in avanti o torsioni dolci) prima di stabilirsi in Savasana.

Qualunque sia posture che si sceglie, ascoltare il tuo corpo, e sarà sempre fare la scelta giusta.

Come fare l’Upavistha Konasana e quali sono i vantaggi

Come fare l'Upavistha Konasana e quali sono i vantaggi

Sanscrito: उपविष्ठ कोणासन; Upavistha – In sede / Seduto, Kona – angolato, Asana – postura; Pronunciato come – oo-pah-VEESH-TAH cone-AHS-anna

Questo asana è una buona posa preparatorio per la maggior parte delle altre curve e torsioni seduti. Questo asana è anche utile per le posizioni in piedi a gamba larga. Quando si assume questa posizione, le gambe sono radicate nella terra e allungato, la colonna vertebrale è rilassato, e il tuo cervello è calmato. Date un’occhiata a ciò che questo incredibile piegarsi in avanti seduto può fare per voi.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

È necessario assicurarsi di mantenere il vostro stomaco e l’intestino vuoto prima si pratica questo asana. Consumare i pasti almeno quattro a sei ore prima di fare l’asana in modo che il cibo viene digerito, e non v’è abbastanza energia per voi a spendere durante la pratica.

E ‘meglio per praticare lo yoga prima cosa al mattino. Ma nel caso in cui non si può lavorare al mattino, è bene praticarla in serata.

Livello: Intermedio
Stile: Hatha Yoga
Durata: 30 a 60 secondi
Ripetizione: Nessuno
tratti: Gambe
Rinforza: le colonne vertebrali

Come fare l’Upavistha Konasana

  1. Per iniziare questo asana, sedersi eretto, e di aprire le gambe in modo tale che essi sono ad un angolo di 90 gradi con il bacino.
  2. Lasciate che le dita dei piedi indicano come il tuo flex i piedi e allineare le ginocchia. Si deve sentire una curva nella parte bassa della schiena. Se non lo fai, usare un oggetto di scena. Sedersi su un cuscino fisso. Questo darà la vostra stabilità del bacino e permettono di inclinare in avanti, a parte ritenendo che bassa della schiena curva.
  3. Mettere i palmi delle mani sul pavimento, in modo tale che sono dietro i fianchi.
  4. Inalare, lungo e profondo, tale che i lati del corpo ascensore, creando così uno spazio o vuoto nella colonna vertebrale. Tenere premuto per alcuni secondi se si sente un buon tratto delle gambe a questo punto.
  5. Ora sostenere la schiena bassa, e succhiare il vostro stomaco in, espirare e piegare. Delicatamente muovere le mani di fronte a voi.
  6. Usa il tuo respiro come una guida per quanto si può allungare, e allungare la colonna vertebrale quanto più è possibile. Fermarsi quando si inizia a sentirsi a disagio. Respirare a lungo e profondo come si tiene la posizione per circa un minuto.
  7. Espirare e tornare delicatamente back up. Piegate le ginocchia e tirare le gambe di nuovo insieme.

Precauzioni e controindicazioni

  1. Evitare di fare questo asana se si dispone di un pull o lacrima nel tuo inguine o tendine del ginocchio, o in caso di gravidanza, hanno un infortunio nella parte bassa della schiena, o un ernia del disco.
  2. Se si dispone di dolore nella parte bassa della schiena, sedere su una coperta o un blocco mentre si esegue questa asana.

Consigli per principianti

Questo asana è molto impegnativo per i principianti. Se si fatica a piegarsi in avanti, si potrebbe flettere leggermente le ginocchia. Si potrebbe anche usare le coperte per sostenere le ginocchia. È necessario andare avanti nella curva, e garantire le vostre rotule rivolti verso l’alto in tutto l’asana.

Avanzate Pose Alterazioni

Se si vuole intensificare il tratto, si deve prendere la posizione, e raggiungere per i vostri alluci (da destra a destra ea sinistra a sinistra), come vi piegate in avanti. Bloccare le dita attorno alle dita dei piedi e tirare l’alluce quando ci si china. Ma come si fa questo, si deve anche far passare la base delle dita dei piedi per mantenere la parte esterna e interna delle caviglie ancora. Piega i gomiti sui lati, e sollevare il pavimento come il busto tocca il suolo.

I benefici della Grandangolo seduto avanti Bend

Questi sono alcuni incredibili benefici Upavistha Konasana:

  • Questo asana dà l’interno e la parte posteriore delle gambe un buon tratto.
  • Gli organi addominali sono tonica e stimolati.
  • La colonna vertebrale diventa forte.
  • L’inguine è rilasciato. I muscoli adduttori dell’inguine anche allungarsi.
  • Questo asana rilassa il corpo e calma la mente.
  • Essa aiuta a curare e alleviare la sciatica e artrite.
  • Si disintossica anche i reni.
  • I vostri muscoli posteriori della coscia sono allungati.
  • I muscoli del core sono attivati.

La scienza dietro l’Upavistha Konasana

Quando si sposta in questo intenso tratto, i vostri pensieri e le emozioni vengono stimolati troppo. Anche se questa posizione sembra semplice, i pensieri mentali si innesca può essere molto illuminante. Si dice che il conflitto tra chi sei veramente e chi pensi di essere si chiama egoismo. Questo conflitto è spesso causa di grande sofferenza.

Ma la parte migliore è, questo dolore può essere evitato. Come? Beh, facendo una posa che è così difficile come questo, che spinge ad andare più a fondo e ti fa consapevole di chi sei veramente da quanto si può spingere te stesso, rompe l’ego. Si diventa umili e messa a terra come la sfida fisica e mentale di questo asana si spinge a uscire dei vostri pregiudizi. Spostare delicatamente e con attenzione come si permettono la mente e muscoli per aprire nel processo.

Pose preparatorie

Baddha Konasana
Dandasana
Prasarita Padottanasana
Supta Baddha Konasana
Supta Padangusthasana

Pose Follow-Up

Baddha Konasana
Bakasana
Gomukhasana
Malasana
Padmasana
Siddhasana o Sukhasana
Supta Padangusthasana

Ora che sapete come fare Upavistha Konasana posa, cosa stai aspettando? Shed tuo ego, flettere i muscoli, calmare la mente, e rompere tutte le barriere con questo impegnativo piegarsi in avanti. Lasciate che questa esperienza emotiva e fisicamente impegnativo che rendono una persona migliore!

Come fare la Supta Matsyendrasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Supta Matsyendrasana e quali sono i vantaggi

Supta – Adagiarsi, Matsyendra – Lord Of The Fish, Asana – Pose; Pronunciato come – Soop-TAH MAHT-see-en-DRAHS-uh-nuh

Il Supta Matsyendrasana, chiamato anche il Twist supina, il Twist Adagiarsi, il Signore Reclining del Pesce Pose, e il Jathara Parivartanasana, è posa un principiante ristoratore. Si dice per rilassare la mente e il corpo. Questo asana è chiamato dopo il signore dei pesci, Matsyendra, che era uno Yogi e lo studente di Lord Shiva.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

È necessario assicurarsi di mantenere il vostro stomaco e l’intestino vuoto prima si pratica questo asana. Consumare i pasti almeno quattro a sei ore prima di fare l’asana in modo che il cibo viene digerito e c’è abbastanza energia per voi a spendere durante la pratica.

E ‘meglio per praticare lo yoga prima cosa al mattino. Ma nel caso in cui non si può lavorare al mattino, è bene praticarla in serata.

Livello: Base
Stile: Hatha Yoga
Durata: 30 a 60 secondi
Ripetizione: Una volta su ogni lato
si allunga: addome, torace, spalle, parte bassa della schiena, fianchi, colonna vertebrale Medio, superiore indietro
Rafforza: gli organi interni, Spine

Come fare la Supta Matsyendrasana (Twist supina)

  1. Per iniziare questo asana, è necessario mentire piatta e diritta sulla schiena. Espirare, e premere delicatamente la parte bassa della schiena sul pavimento.
  2. Contrarre i muscoli addominali. Poi, inspirate e piegare le ginocchia quando si solleva i piedi da terra.
  3. Espirare, e allungare le braccia in modo tale da creare una linea retta con le spalle. Posizionare i palmi delle mani rivolti verso il basso in modo che ti danno che un sostegno supplementare. Usa i tuoi muscoli fondamentali per sostenere la colonna vertebrale. Mentre si esegue questa operazione, portare le ginocchia e piedi uniti.
  4. Inspirate e sollevare i piedi un po ‘più alto di quanto le ginocchia.
  5. Espirate e abbassare le gambe a sinistra del pavimento, assicurandosi che le ginocchia ei piedi sono impilati. È inoltre necessario assicurarsi che le ginocchia dovrebbero essere al vostro livello dell’anca, e i talloni dovrebbe riposare un piede di distanza dal tuo glutei.
  6. Respiro lentamente e profondamente come si accende dolcemente la testa a destra. Root giù la spalla destra in modo tale che si è in grado di mantenere una torsione nella vostra spina dorsale superiore. Se si mantiene le braccia a livello della spalla, vi aiuterà sradicare le spalle. Mantenere la posizione per circa 30 a 60 secondi.
  7. Per rilasciare la posa, premere le mani nella terra, e contrarre i muscoli nel vostro addome. Inspirate e sollevare il petto e le ginocchia sul petto. Tenere le ginocchia.
  8. Espirare. Tirare le cosce al petto, e sollevare la testa e torace per le cosce. Assicurati di non sollevare le spalle come la testa è sollevata.
  9. Abbassare le spalle e la testa a terra, e contrarre i muscoli addominali. Poi, allungare le braccia di nuovo, e ripetere la torsione sul lato opposto.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima di fare questo asana.

  • Evitare di praticare questo asana se ha gravi problemi nella parte bassa della schiena.
  • In caso di gravidanza, praticare questo asana solo sotto la guida di un esperto. Si potrebbe anche essere comodo praticare questo asana con un cuscino tra le ginocchia.
  • Evitare questo asana se ha avuto un intervento chirurgico di un organo interno.

Suggerimento per principianti

Come un principiante, potrebbe essere difficile per impilare le gambe in questo asana. Quindi assicuratevi di allungare il ginocchio alto solo per quanto è possibile. Non spingere troppo. Si potrebbe utilizzare un cuscino o un cuscino per riposare il ginocchio alto. Ciò contribuirà a diminuire la gamma di movimento.

Avanzate Pose Variation

Per aumentare l’allungamento a livello dei fianchi, si potrebbe provare questa variante.

Si attraversa il ginocchio destro sopra la sinistra, e quindi se si è abbastanza flessibile, avvolgere il piede destro intorno ai muscoli del polpaccio sinistro, quasi imitando la posizione delle gambe in Garudasana. Spostare i fianchi leggermente a destra, e rilasciare le ginocchia verso sinistra. Quindi, portare le gambe verso il centro e ripetere l’asana sul lato opposto.

I benefici della torsione supina

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Twist supina.

  • Assicura la colonna vertebrale e vertebre ottenere abbastanza movimento e, di conseguenza, diventano più flessibili.
  • Stimola e tonifica gli organi interni.
  • Offre una disintossicazione completa per i vostri organi interni.
  • Questo asana garantisce una migliore digestione.
  • Dà le spalle, torace, colonna vertebrale centrale, fianchi, parte bassa della schiena, parte superiore della schiena e un buon tratto.
  • Se si dispone di rigidità o dolore nella colonna vertebrale, fianchi, o inferiore della schiena, questo asana aiuta ad alleviare esso.
  • Si rilascia lo stress e l’ansia.

La scienza dietro l’Supta Matsyendrasana

Praticamente qualsiasi torsione yoga serve come un balsamo per contribuire ad alleviare la respirazione soffocato, digestione lenta, o basso consumo energetico, oltre a diversi dolori e dolori. Ti dà una sferzata di energia rinfrescante. Una torsione ti dà la possibilità di sentire il potere di strizzare il corpo dal suo nucleo. Vi sentirete il respiro migliora, e la tensione nel collo e schiena facilità fuori. Una torsione lenisce anche nervi esausto. Quando si assume una posizione reclinata, indugiare in giro in spirali e curve del postura, e quindi, permettono la torsione di penetrare in profondità nella colonna vertebrale. Alla fine di esso, si è sicuri di sentirsi pulito, ringiovanito e rinfrescato.

Ora che sapete  come fare seduti torsione posa yoga, cosa stai aspettando? Una torsione è comodo e confortevole, e questa torsione, con benefici per la salute aggiunto, è totalmente la pena di provare.

Perché Matters allineamento nel Yoga

 Perché Matters allineamento nel Yoga
“Ascolta il tuo corpo” è qualcosa che si sente più e più volte in lezioni di yoga. Per molti studenti, si tratta di una direttiva difficile da seguire, soprattutto quando gli stessi insegnanti di yoga che si stanno dicendo di ascoltare il tuo corpo sono anche coaching in posizioni scomode e vi incoraggia a rimanere più a lungo di quanto si desideri. Quindi, quale è? Si fa a fare a modo tuo o la loro strada?

Cos’è l’allineamento?

L’allineamento è la parola che usiamo nello yoga quando si parla il modo ideale che una posa dovrebbe essere fatto. Prima di freak out alle parole “ideale” e “dovrebbe”, sapere che un buon insegnante di yoga riconosce che ci sono un sacco di variazioni nei corpi umani e prendere in considerazione l’allineamento ad essere un processo più di un risultato finale.

Allineamento è una parola che si riferisce al modo in cui le articolazioni si posizionano in relazione tra loro. Buon allineamento pone minimo di sforzo sulle articolazioni per il movimento efficiente.

A complicare ulteriormente la questione, ogni stile di yoga ha i suoi pensieri su un allineamento ottimale, le sue tecniche, e, a volte (in Anusara, per esempio), un proprio linguaggio descrittivo.

In principio, adottare un approccio “quando a Roma” a queste differenze stilistiche. Alla fine, si trova la filosofia stile e l’allineamento che meglio si adattano. Vale la pena notare che la maggior parte, se non tutte, le nostre idee su allineamento, uscire l’influenza del movimento di cultura fisica per lo sviluppo contemporaneo di yoga del XIX secolo, non da qualsiasi materiale antico fonte universale.

L’allineamento Paradox

Da un lato, sappiamo che non esistono due corpi sono uguali e come si sente una posa è più importante di come appare. C’è stato detto di non confrontare noi stessi agli altri o di lottare per una posa perfetta. D’altra parte, l’allineamento ideale è sempre dimostrata, illustrato, aspirato e corretta per. Come possiamo conciliare queste due direttive opposte? Dovrebbe allineamento andare fuori dalla finestra in nome di accettazione?

Come si fa una posa non importa. L’allineamento non è solo di fare la posa guardare piuttosto.

Nella maggior parte dei casi, il corretto allineamento offre il modo più sicuro per fare la postura. Spesso questo comporta impilamento delle ossa stabilità ottimale e per minimizzare l’usura delle articolazioni.

Si può essere in grado al muscolo se stessi in un facsimile di una posa complessa (o anche una semplice), ma senza il corretto allineamento, si sono a maggiore rischio di infortunio. Parte di accettazione è la volontà di prendere l’aiuto quando ne avete bisogno. Nella moderna yoga, ciò significa usare oggetti di scena liberamente, come sperimentato da Iyengar. Con oggetti di scena, si può assumere più posizioni in un modo che supporta l’allineamento al sicuro.

Risolvere il paradosso di allineamento richiede una tregua tra l’intelletto e le tue emozioni. Intellettualmente, si vede l’insegnante fare una posa, ti vedi farlo, si tenta di modellare se stessi sul docente. Emotivamente, sei ok con ovunque ci si trovi in ​​relazione con l’insegnante. Si coltiva la consapevolezza di sentire la posa nel vostro corpo, a sentire quando si potrebbe avere bisogno di aiuto, e di permettere a voi stessi di accettare che di aiuto.

Che cosa è Vinyasa Yoga?

Che cosa è Vinyasa Yoga?

Come se la pratica dello yoga non è abbastanza intrigante, si hanno i diversi tipi di yoga da scegliere – Ashtanga, Iyengar, Bikram, etc.

Vinyasa Yoga significa semplicemente movimento legato con il respiro. Le posizioni sono legati insieme o in un breve o di un flusso più lungo.

Lo stile Vinyasa yoga è incredibilmente dinamico. Ciò significa che la tua mente deve rimanere concentrati e nel presente di essere in grado di tenere il passo con il flusso della pratica. Inoltre, quando ci si concentra, si evita alla deriva. Così, ci si trova in tandem con il tuo corpo, invece di essere bloccato nella tua testa.

Il Vinyasa Yoga 101

Che cosa è Vinyasa flusso?

Vinyasa Yoga, proprio come le altre forme di yoga, deriva dalla Hatha Yoga. Vinyasa si riferisce all’allineamento del respiro con il movimento. Questo trasforma le asana altrimenti statici in un flusso più dinamico.

Le moderne forme di flusso Vinyasa, chiamato anche il power yoga e il flusso, sono comunemente descritto come un freestyle Ashtanga. Non si attaccano alla struttura rigida della pratica.

I principi e le filosofie alla base della pratica

Come affermato, Vinyasa è il perfetto coordinamento del respiro con il movimento. Considerando che, queste sono le filosofie e principi segue questa pratica.

movimenti specifici

Vinyasa si riferisce ad una serie molto specifica di movimenti che si frequentano tra ogni asana in una serie. Questo è a discrezione del istruttore di yoga, che è il motivo per cui è importante che si prende cura di un esperto.

Respiro

La lunghezza del tempo si inala o espirate determina la lunghezza di tempo che passate in fase di transizione tra le asana. È necessario prestare attenzione al tuo respiro e il viaggio tra le asana, anziché soltanto perfezionare l’allineamento del corpo. È necessario respirare utilizzando uno stile del diaframma rilassato mentre la pratica questo stile di yoga. Dovrebbe sembrare come il suono del mare che risuona in gola – stile Ujjayi della respirazione.

contrazioni muscolari

Il Vinyasa Yoga paga anche attenzione alla Bandha o il blocco dei muscoli, che vi dà la possibilità di in modo sicuro e senza intoppi transizione in e fuori di ogni asana. Ci sono tre Bandha principali:

  1. La Mula Bandha , che viene eseguita serrando i muscoli nelle zone perineo e pelvica.
  1. L’Uddiyana Bandha , che viene eseguita tirando l’ombelico verso la colonna vertebrale, e poi si spostano leggermente alto. Questo aiuta a contrarre i muscoli nella parte inferiore dell’addome.
  1. Il Jalandhara Bandha , che viene eseguita abbassando leggermente il mento, mentre si solleva lo sterno e spostare lo sguardo sulla punta del naso.

Benefici di Vinyasa Yoga

Questi sono alcuni vantaggi sorprendenti della pratica Yoga Vinyasa.

1. infonde un senso di calma

C’è un ciclo costante formato come inspirate ed espirate. Questo aiuta a calmare la mente e il corpo.

2. disintossica il corpo intero

I movimenti coordinati da una posa all’altra generano calore interno e ad agire come un allenamento cardio. In questo modo si suda fuori, contribuendo in tal modo alla purificazione del corpo.

3. aumenta la flessibilità e la forza muscolare

Sia che la vostra pratica è ritmo lento o veloce, si fa per un grande allenamento per il vostro corpo.

4. consente di stare nel presente

Lo Yoga aiuta a vivere nel momento, e questa è la porta alla verità e di felicità.

Il Vinyasa pratica oggi

Se ti iscrivi per una classe di Yoga Vinyasa, vi accorgerete che di solito è abbastanza dinamico. Una pratica Vinyasa richiede di rimanere concentrato e nel presente. La pratica è paragonabile alla meditazione, ed è spesso chiamato una meditazione in movimento.

Il ritmo può variare a seconda del docente, quindi, se la classe è troppo veloce o troppo lento per i vostri gusti, si potrebbe desiderare di cambiare il vostro istruttore.

Un solita classe Vinyasa inizia con Surya Namaskaras. Ci sono alcune classi che incorporano la meditazione prima e / o dopo la classe.

Che cosa è Vinyasa Krama?

Vinyasa Krama è una progressione passo-passo verso un determinato obiettivo. Questo obiettivo potrebbe essere un asana complessa o avanzata.

Cerchiamo di abbattere ulteriormente questo concetto.

Vinyasa è la sincronizzazione del respiro e movimento.

Krama progredisca passo per passo.

Così, quando si intraprende Vinyasa Krama yoga, che, fondamentalmente, crescere in qualcosa. In questo caso, ci si sposta da un semplice da un asana più complessa. Ti prepari prima di arrivare in avanzato o “di picco posa”.

Di solito, una sequenza di Vinyasa Krama sarebbe basata su un tema individuale, per esempio, un tema piegarsi in avanti o un tema schiena curva. Ma il tuo istruttore avrebbe anche lavorare per rendere la classe uno arrotondato, concentrandosi su ogni parte che ha bisogno di lavoro, come si procede nel picco di posa.

La maggior parte degli studenti trovano che l’aggiunta di un Vinyasa Krama al Flusso Vinyasa ha molto più senso per la mente e il corpo. Il corpo sembra essere preparati quando si tratta di asana più complicate, e il flusso sistematico mantiene la calma e di energia.

Durante l’esplorazione nelle profondità dello yoga, assicurarsi di aggiungere il Vinyasa flusso / Krama alla vostra pratica. Si tratta di uno dei metodi più efficaci e sistematiche di yoga. Siete sicuri di amarla!

Come fare la Vrschikasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Vrschikasana e quali sono i vantaggi

Vrschik – Scorpion, Asana – Pose; Sanscrito: वृश्चिकासन; Pronunciato come vrush-chick-ah-sa-nah

Questo asana è anche conosciuto come Pose lo Scorpione. Esso richiede sia forza e della spalla. Si tratta di un asana yoga estremamente impegnativo.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

Questo asana è meglio eseguita al mattino, quando la mente è fresco e privo di stress e tensioni.

Ricordate, ci deve essere una distanza di almeno 10 a 12 ore tra il pasto e la pratica. Il vostro intestino e lo stomaco deve essere pulito e vuoto prima di tentare questo asana.

Potrebbe essere una buona idea per fare un paio di pose warm-up prima di tentare lo Scorpione posa. Questo vi preparerà per la sfida del futuro e sarà anche prevenire gli infortuni muscolari.

Come fare Vrschikasana

Livello: Avanzato
Stile: Ashtanga Yoga
Durata: Fino a quando si sono confortevoli
Ripetizione: Nessuno
Rafforza: spalle, muscolo addominale retto, braccia, schiena
Tratti: Hip, collo, della colonna vertebrale

Come fare la Vrschikasana (Scorpion Pose)

  1. Iniziare la posa sulle mani e le ginocchia in una posizione in ginocchio.
  2. Eliminare gli avambracci a terra e tenere a gomiti opposti in modo che le braccia sono alla distanza delle spalle a parte.
  3. Assicurarsi che gli avambracci sono paralleli tra loro, e una volta che siete in posizione e confortevole, sollevare il bacino e assumono la posizione di Dolphin.
  4. A piedi verso i gomiti, il più vicino come si può ottenere.
  5. Poi, sollevare delicatamente la gamba destra verso il soffitto.
  6. Alzati sulla pianta del piede sinistro e iniziare a dondolo in avanti prima di sollevare entrambe le gambe da terra.
  7. Portate i vostri gambe e piedi uniti, assicurandosi che le dita dei piedi sono puntati al di fuori.
  8. Piegate le ginocchia, e iniziare a muoversi le dita dei piedi verso la testa mentre si allunga il petto in avanti attraverso le braccia.
  9. Mantenere questa posizione per almeno tre respiri. E ‘assolutamente bene per prendere il supporto di un muro fino a quando si sono confortevoli senza di essa.

Precauzioni e controindicazioni

Queste sono alcune cose che dovete tenere a mente quando si sta tentando questa posizione.

1. I principianti non devono tentare questa posizione. Anche una volta che avete raggiunto il livello avanzato, quando si tenta prima questa posizione, deve essere sotto la guida di un istruttore di yoga. L’istruttore deve dirvi che siete pronti per questo asana prima di provare.

2. Evitare di praticare questo asana se avete problemi di schiena, lesioni all’anca, vertigini, pressione alta, malattie cardiache, o in caso di gravidanza o le mestruazioni.

Consigli per principianti

I principianti non devono tentare questa posizione avanzata. È necessario eseguire questa asana solo dopo che hai dimestichezza con il supporto avambraccio. Inizialmente, con un muro di sostegno è assolutamente bene. Questi sono alcuni suggerimenti principianti a questa posizione potrebbero utilizzare.

1. Prima di sollevare le gambe da terra, potrebbe essere una buona idea quella di spostare le mani due piedi dal muro.

2. Quando si assume il supporto avambraccio, mettere i piedi sul muro. Dal momento che le mani sono di distanza dal muro, bloccando i piedi sul muro che creerà backbend nella vostra spina dorsale.

3. Per intensificare l’estensione della colonna vertebrale, a piedi i piedi verso il basso per la testa, ma fermarsi quando il tuo corpo ti chiede.

Avanzate Pose Alterazioni

Queste sono alcune posizioni avanzate si potrebbe provare una volta si è comodo fare il Vrschikasana.

Si potrebbe eseguire questo asana, mentre facendo una verticale, invece di fare questo, mentre a riposo l’avambraccio sul pavimento. Questo aumenta il quoziente di difficoltà. Ma assicuratevi di fare questa variazione solo dopo aver imparato l’Vrschikasana.

Un’altra variante di questo asana è la Pose Locust scorpione che richiede di battere le braccia dietro di voi e toccare il mento a terra. In questa variante, il peso del corpo è sulle tue spalle, avambracci, collo e mento. Ma ancora una volta, questa variazione deve essere eseguita solo dopo aver perfezionato l’Vrschikasana.

Benefici del Vrschikasana (Scorpion Pose)

Date un’occhiata ai benefici incredibili questa posizione impegnativa ha da offrire.

  • Questo asana rinforza la schiena e il busto e aiuta a liberarsi del grasso ostinato presentata in queste aree.
  • Si rafforza anche le gambe, le braccia e le spalle.
  • Aiuta a espandere e allungare i flessori dell’anca, petto e spalle.
  • Questo asana è anche una sorta di cardio in quanto eleva la frequenza cardiaca.
  • Non solo questo asana migliora la flessibilità della colonna vertebrale, ma migliora anche la capacità di resistenza.
  • Questo asana sfida veramente equilibrio, coordinazione, forza e perseveranza. Migliora notevolmente il senso di equilibrio.

La scienza dietro l’Vrschikasana

Questa posizione, nella sua piena espressione, offre sia la forza e la flessibilità. Essendo un’inversione, si apre la spalla e flette accuratamente la schiena. Questo asana aiuta anche a sviluppare la pazienza e tenacia. Il motivo per cui sviluppiamo sia pazienza e rispetto per i bordi del nostro corpo è che ci vuole molto tempo per le spalle ad aprirsi.

Questo backbend ci tocca anche a livello emotivo. Essa ci impone di aprire i nostri cuori e trovare l’umiltà a causa delle sfide estreme che il nostro corpo passa attraverso. Si dice che per stampaggio in testa, lo yogi tenta di eliminare le emozioni auto-distruzione e passioni come la rabbia, l’orgoglio, l’odio, l’intolleranza, e la gelosia. Questa sconfitta dell’ego conduce alla felicità e l’armonia.

Questa posizione si porta ad andare oltre l’ego, cercare la vostra massima tenacia, e aprire nuove possibilità avete pensato mai esistito.

Pose preparatorie

Queste asana non solo aiutano a riscaldare il corpo prima di tentare questa posizione difficile, ma aiuta anche si entra in Scorpione Pose facilmente.

  1. shirsasana
  2. Pincha Mayurasana
  3. Ado Mukha Vrikshasana
  4. Urdhva Dhanurasana
  5. Sarvangasana
  6. Bhujangasana

Pose Follow-Up

  1. Adho Mukha Svanasana
  2. Catur Svanasana

Nel complesso, questo asana si rompe sia fisicamente che emotivamente, solo così che si può emergere molto più forte di quello che erano. E ‘la sfida perfetta per assumere quando si è pronti per questo. Basta ricordarsi di ascoltare il tuo corpo ad ogni passo.

Come fare la Pawanmuktasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Pawanmuktasana e quali sono i vantaggi

Pavanamuktasana, vento alleviamento posa, vento Rimuovere posa, o vento Liberating posa è un asana. Sanscrito: पवनमुक्तसन; Pawan – vento, Mukta – alleviare o liberare, Asana posa; Pronunciato come – PUH-vuhn-mukt-AAHS-uh-nuh.

La posa Wind-Alleviare è una postura reclinata che è adatto a tutti, siano essi principianti o praticanti avanzati. Questa posa aiuta a rilasciare i gas digestivi dai intestino e lo stomaco con grande facilità. E ‘chiamata anche l’One-Legged Ginocchio-a-petto Pose.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

E ‘meglio per praticare questo asana prima cosa ogni mattina in modo che tutti i gas intrappolati nel vostro tratto digestivo vengono rilasciati. Questo dovrebbe anche essere una delle prime asana si pratica come una volta che i gas vengono rilasciati, si farà praticare altri asana più facile. Yoga deve essere praticato almeno quattro a sei ore dopo un pasto, quando lo stomaco e l’intestino sono entrambi vuoti.

  • Livello: Base
  • Stile: Vinyasa
  • Durata: da 10 a 60 secondi
  • Ripetizione: Nessuno
  • Stretching: Addome, Bassa schiena, braccia
  • Rafforza: Indietro, Apparato digerente, del sistema riproduttivo

Come fare Pawanmuktasana

  1. Sdraiatevi sulla schiena su una superficie liscia, assicurando che i piedi sono insieme, e le braccia sono collocati accanto al tuo corpo.
  2. Fai un respiro profondo. Durante l’espirazione, portare le ginocchia verso il petto, e premere le cosce sul vostro addome. Stringere le mani intorno le gambe come se si stanno abbracciando le ginocchia.
  3. Tenere l’asana mentre si respira normalmente. Ogni volta che espirate, assicuratevi di stringere la presa delle mani sul ginocchio, e aumentare la pressione sul petto. Ogni volta che si inala, assicurarsi di allentare la presa.
  4. Espirate e rilasciare la posa dopo il rock and roll da lato a lato su tre a cinque volte. Rilassare.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela da tenere a mente prima di fare il Pawanmuktasana.

  • Questo asana deve essere evitato se ha avuto un intervento chirurgico addominale di recente. Inoltre, le persone che soffrono di ernia o pile devono evitare questo asana.
  • Questo asana non deve essere praticato da donne in gravidanza. donne mestruate possono evitare questo asana se non sono confortevoli.
  • Se si è affetti da problemi cardiaci, iperacidità, la pressione alta, il disco di scorrimento, ernia, schiena e problemi al collo, o un disturbo del testicolo, è necessario evitare questo asana.
  • Se hai avuto un infortunio al collo, ma avere l’approvazione di un medico di praticare questo asana, la testa deve rimanere sul pavimento mentre si pratica.

Consigli per principianti

Anche se è necessario mantenere i glutei sollevati dal pavimento, cercare di mantenere la parte bassa della schiena a terra sul pavimento, come si pratica questo asana.

Avanzate Pose Alterazioni

Per approfondire la posa, alza la testa e il torace dal pavimento. Toccare il mento, e, infine, il naso per il ginocchio.

I vantaggi del vento Alleviare Pose

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Pawanmuktasana.

  • Rinforza i muscoli addominali e massaggi l’intestino e organi interni del sistema digestivo, quindi rilasciare i gas intrappolati e migliorare la digestione.
  • Rafforza i muscoli della schiena e tonifica i muscoli delle braccia e delle gambe.
  • Migliora la circolazione del sangue nella zona alla moda.
  • Facilita la tensione nella parte bassa della schiena.
  • Stimola gli organi riproduttivi e massaggi i muscoli pelvici. Aiuta anche per curare disturbi mestruali.
  • Essa aiuta a bruciare i grassi nel cosce, glutei e zona addominale.
  • Essa aiuta ad allungare la schiena e il collo.

La scienza dietro l’Pawanmuktasana

Alleviare il sistema della pressione che si accumula ogni giorno è estremamente rilassante per il corpo, mente e spirito. Questo asana è un dolce ricordo della capacità del corpo di guarire se stesso. Potrebbe essere una buona idea per fare questo asana prima cosa ogni mattina, appena prima di scendere dal letto. Quando ti svegli delicatamente il corpo con questo asana, si noterà che le funzioni del corpo con maggiore facilità per tutta la giornata.

L’asana yoga alleviare non è solo facile, ma facilita anche il vostro corpo in modi non avete mai immaginato. Con la pratica regolare, si noterà che non si può fare a meno di più!

Come fare l’Urdhva Hasthasana e quali sono i vantaggi

Come fare l'Urdhva Hasthasana e quali sono i vantaggi

Sanscrito: ऊर्ध्व हास्तासन; Urdhva – verso l’alto, Hasta – Mani, Asana – Pose; Pronunciato come – oord-vah Hahs-TAHS-anna.

Consciamente o inconsciamente, quando si tira fuori dal letto ogni mattina, si sollevano le braccia, tratto come i vostri archi della colonna vertebrale, e la testa si blocca sul retro. Esso si eccita dopo aver avuto una notte di sonno pieno di. Che lo stretching è ciò che questo asana è tutto. Facile prendere questo asana per scontato, giusto?

L’Urdhva Hastasana è una parte della sequenza Surya Namaskar. Di solito è una breve asana, fatto per una breve durata. Ma è solo quando si prende il tempo con questo asana, è possibile esplorare pienamente i suoi benefici.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

Questo asana può essere praticato in qualsiasi momento della giornata.

Non è obbligatorio che quest’avana deve avvenire a stomaco vuoto. Ma se siete precede o segue in su con asana yoga, è meglio avere i vostri pasti di almeno quattro a sei ore prima di fare questo asana. Inoltre, assicurarsi che il suo intestino sono puliti.

Livello: Base
Stile: Vinyasa flusso
Durata: Un respiro o di un minuto
Ripetizione: Nessuno
Allunga: muscoli intercostali
Rafforza: Gambe, Addome

Come fare l’Urdhva Hastasana (saluto verso l’alto)

  1. È necessario iniziare assumendo la Tadasana. In piedi con le braccia lungo i fianchi. Poi, li alzare dolcemente verso il soffitto.
  2. Assicurarsi che le braccia sono parallele l’una all’altra. È anche possibile portare i palmi delle mani sopra la testa. Mentre si esegue questa operazione, assicurarsi che le spalle non sono incurvate. Se i palmi delle mani sono a parte, allora devono di fronte all’altro. Le braccia devono essere diritti in ogni momento in modo che siano attivati ​​tutti in tutto, fino a quando la punta delle dita. Sposta lo sguardo verso l’alto.
  3. Le spalle devono essere lontano dalle orecchie, e le scapole devono essere premuti saldamente sulla schiena.
  4. Le cosce dovrebbero essere impegnati in modo tale che tirano le rotule in su. Raddrizzare le gambe, ma non bloccare le ginocchia. Ricordate sempre che un micro-curva le ginocchia è più sicuro per le articolazioni.

Precauzioni e controindicazioni

È necessario evitare la pratica di questo asana con le braccia alzate se ha avuto un infortunio al collo o alle spalle.

Consigli per principianti

Come un principiante, potrebbe essere difficile tenere le braccia diritte quando li si alza. Si potrebbe utilizzare un ciclo larghezza delle spalle per aiutarti a fare questo. Fissare il cappio intorno le braccia, appena sopra i gomiti.

Avanzate Pose Alterazioni

Si potrebbe intensificare la vostra tratto convertendo questa posizione in una flessione dorsale. Tutto quello che devi fare è piegare la spina dorsale all’indietro come se si sta chino su un pallone da spiaggia. È necessario lasciare che il collo rimanere indietro. Alla fine, si dovrebbe essere in grado di prendere la Ruota Pose.

I benefici del saluto verso l’alto (Urdhva Hastasana)

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Urdhva Hastasana.

  • Dà la pancia un buon tratto.
  • Aiuta a migliorare la digestione.
  • Dà le ascelle e le spalle un buon tratto.
  • Allevia lo stress e l’ansia.
  • Essa aiuta a migliorare la postura del corpo.
  • Essa aiuta ad aumentare la capacità dei polmoni.
  • Migliora la circolazione del sangue nel corpo.
  • Facilita la sciatica.

La scienza dietro l’Urdhva Hastasana

Quando questo asana è praticato indipendentemente, la sua profondità è aumentata, ed il corpo interno è lasciato cadere ripetutamente (le spalle e la parte anteriore delle costole). Come si pratica, vi renderete conto di come l’energia sale dal centro del ventre e la forza costruisce verso l’alto attraverso la parte posteriore. Quando si assume la posa, espirare e ammorbidire la parte superiore dei polmoni, e come si fa questo, sentire lo spazio intorno al cuore aumento. Questo creerà un’energia che vi porterà il corpo interno, rendendo più spazio per respirare. Ciò migliora anche l’estensione del collo e raddrizza la colonna vertebrale, senza alcuno sforzo aggiuntivo muscolare.

Pose preparatorie

Tadasana

Pose Follow-Up

Padmasana

Ci sono idee complesse dietro il più semplice dei movimenti. Questo asana dimostra questo fatto. Non se la prenda per scontato e non sottovalutare perché può fare cose meravigliose per voi.